Itinerario Corte Graziani - GAL TERRA D’ARNEO Misura 313 - Greco e Partners - Commercialisti Lecce
348
post-template-default,single,single-post,postid-348,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

Itinerario Corte Graziani – GAL TERRA D’ARNEO Misura 313

Corte dei Graziani Carmiano

Itinerario Corte Graziani – GAL TERRA D’ARNEO Misura 313

Cosa ha finanziato la Misura 313 del Gal Terra D’Arneo?

Il Comune di Carmiano con il bando GAL TERRA D’ARNEO Misura 313 “incentivazioni di attività turistiche – Azione 1 – Creazione di itinerari naturalistici, enogastronomici” ha ottenuto il finanziamento per la ristrutturazione e la riqualificazione  di un vecchio fabbricato di disponibilità del Comune di Carmiano, ubicato nella corte dei Graziani, al fine di di migliorare la qualità e servizi turistici rurali e promuovere sistemi di rete di supporto finalizzati ad ottenere una maggiore attrattività dell’ambiente rurale.

L’intento è quello di valorizzare e definire un percorso culturale e di servizio sia alla cittadinanza locale che a scopo turistico, creando un contenitore attrezzato e di passaggio che  colleghi  Corte dei Graziani, centro storico e cuore delle vecchie realtà contadine della città di Carmiano alla nuova piazza del tempo, alle spalle della stessa piazza.

Nello specifico, il piano di valorizzazione del bene immobile consiste nella realizzazione di un centro culturale e didattico,un percorso imperniato attorno alla promozione dei prodotti tipici locali col la loro esposizione, illustrando il ciclo di produzione, la provenienza, la storia delle singole aziende ed  il loro contesto d’inserimento nella  realtà del territorio rurale.

Quali sono le finalità dell’investimento?

La realizzazione dell’investimento ha tenuto in considerazione la possibilità che il luogo possa diventare centro nevralgico delle principali attività culturali non solo per il Comune di Carmiano, ma anche per tutti i Comuni facenti parti dell’ambito geografico del GAL Terra d’Arneo; pertanto, parallelamente alla creazione prettamente divulgativa dei prodotti tipici locali all’interno del fabbricato, all’esterno – nello spazio retrostante la piazza Graziani – si sono realizzate delle aiuole con piante autoctone officinali (le varie specie di timo, rosmarino, origano, salvia) a scopo prettamente didattico.

La progettualità di cui al citato bando di finanziamento, pertanto, ricade in una creazione programmatica con la duplice finalità di:

– Migliorare la qualità della vita della popolazione residente tramite la creazione di poli culturali identificati nella storia e nella memoria storica cittadina;

– Aumentare l’attrattività turistica in una zona geografica identificabile nell’area del Gal Terra d’Arneo, caratterizzata da una forte concentrazione di flussi turistici nei mesi di luglio ed agosto, per il tramite di una politica di diversificazione dell’offerta dei servizi turistici e di destagionalizzazione della stessa.

PROGETTO ESECUTIVO CORTE GRAZIANI

Il progetto esecutivo  prevede l’intervento su di un antico fabbricato ubicato nella corte dei Graziani. Il fabbricato si sviluppa al piano terra ed è composto da tre vani con copertura a volta del tipo a spigoli e da uno piccolo vano ubicato nel giardino retrostante con copertura precaria.

L’investimento progetto valorizza la struttura esistente, in precedenza abbandonata e priva di servizi e impianti, per restituire un vecchio  manufatto alla collettività, recuperando la struttura sia dal punto di vista della sua valenza  architettonica e culturale.